Awin

pochi i treni per i frontalieri


I frontalieri comaschi chiedono un treno in più al mattino da Camerlata. Raggiungere la Svizzera, per lavorare e studiare, è diventato col tempo un viaggio lungo e avventuroso. In macchina tra code e lavori alle gallerie neanche a parlarne….



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.