Di Maio non poteva che finire così


La parabola di Luigi Di Maio era inevitabile non tanto per la qualità morale del personaggio, quanto per la natura stessa dei movimenti antipolitici e populisti. Quando le forze antipolitiche accedono ai parlamenti, se non ai governi, non…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.