Truffe del Covid, nuovo arresto a Genova. E un pentito inguaia la gang


Il tribunale di Genova (foto d’archivio)

Il fermato ha chiesto oro a un’anziana dicendo che avrebbe pagato le cure a un parente. Ex componente della banda polacca rivela: vacanze gratis in Italia ai “cavalli” dei raggiri



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.