Cammino di gloria. Milites



acquista ora

Emiliano, il nipote adottivo di Scipione l’Africano, è solo un bambino quando trova il coraggio di aiutare il vecchio Levino a scacciare dei facinorosi dalla casa della familia. Prendendolo in simpatia, l’anziano ex legionario comincerà a raccontargli in segreto la propria storia. Una storia iniziata con Marco Claudio Marcello che forza la mano al Senato di Roma per marciare contro gli Insubri, nel Nord Italia, ed eliminare così la temibile minaccia dei Galli ai confini della Repubblica. All’annuncio della leva, il giovane Levinio parte per la Città Eterna, sentendo che è arrivato il momento di fare la sua parte per l’Urbe. Attraverso il duro addestramento forgia il suo carattere e trova una casa e una famiglia tra i compagni del proprio contubernium, ma il viaggio verso Nord gli fa conoscere la cruda realtà della guerra. Tra agguati e scontri sanguinosi, dovrà apprendere la disciplina di un vero legionario e l’orgoglio di ergersi a bastione di Roma contro il caos. Con i manipoli circondati in territorio nemico e spinti verso lo scontro finale da razziatori guidati da uno spietato capo barbaro, Levinio scoprirà cosa significhino davvero per lui gli ideali di onore e gloria dell’antica tradizione guerriera di Roma.

17,10 €


Emiliano, il nipote adottivo di Scipione l’Africano, è solo un bambino quando trova il coraggio di aiutare il vecchio Levino a scacciare dei facinorosi dalla casa della familia. Prendendolo in simpatia, l’anziano ex legionario comincerà a raccontargli in segreto la propria storia. Una storia iniziata con Marco Claudio Marcello che forza la mano al Senato di Roma per marciare contro gli Insubri, nel Nord Italia, ed eliminare così la temibile minaccia dei Galli ai confini della Repubblica. All’annuncio della leva, il giovane Levinio parte per la Città Eterna, sentendo che è arrivato il momento di fare la sua parte per l’Urbe. Attraverso il duro addestramento forgia il suo carattere e trova una casa e una famiglia tra i compagni del proprio contubernium, ma il viaggio verso Nord gli fa conoscere la cruda realtà della guerra. Tra agguati e scontri sanguinosi, dovrà apprendere la disciplina di un vero legionario e l’orgoglio di ergersi a bastione di Roma contro il caos. Con i manipoli circondati in territorio nemico e spinti verso lo scontro finale da razziatori guidati da uno spietato capo barbaro, Levinio scoprirà cosa significhino davvero per lui gli ideali di onore e gloria dell’antica tradizione guerriera di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.