Arriva la card per aiutare i restauri della Fabbrica del Duomo, senza visitatori la cattedrale perde 23 milioni


Il primo benefattore del Duomo, Marco Carelli, lasciò i propri beni (l’equivalente di 30 milioni di euro attuali)  alla cattedrale nel 1394 e fu omaggiato della prima guglia nel 1404.

La Veneranda Fabbrica del Duomo non arriva a promettere…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.