Prenotano e pagano la casa su internet: era una truffa, 15 casi in pochi giorni in Fassa


Case-vacanza inesistenti, numeri civici inventati, foto delle abitazioni “rubate” su internet. Mai come in questi giorni in val di Fassa, una delle aree sciistiche più gettonate del turismo invernale, “piovono” le segnalazioni di truffe…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.