Le motivazioni della condanna in appello: “Laura Taroni consapevole di uccidere”


taroni cazzaniga motivazioni sentenza
Laura Taroni con l’ex vice primario del pronto soccorso di Saronno Leonardo Cazzaniga

MILANO – “Trattandosi certamente del reato più grave la pena risulta correttamente quantificata in quella dell’ergastolo. Altresì il primo…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.