Difesa dei passeggeri delle frecce Vittime di un Paese sempre in ritardo



Cari lettori Ero su un Frecciarossa in ritardo di oltre un’ora, ho sentito e condiviso la frustrazione dei passeggeri. Più che rabbia, era rassegnazione. Accade sempre più spesso. Gente che aveva speso anche 120 euro per un biglietto di sola…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.