criticità idrogeologiche dietro al crollo


Milano, 13 ago. (askanews) – Il crollo del Ponte Morandi sarebbe stato provocato più da criticità idrogeologiche che da problemi strutturali. E’ la novità che emerge da uno studio del Jet Propulsion Laboratory di Pasadena che evidenzia come la…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.