Milan: e perché non Spalletti?



MILANO – Il rimpasto che in estate coinvolgerà il Milan sembra non riguardare solo l’assetto tecnico (allenatore e giocatori), ma anche quello dirigenziale, con possibili poteri amministrativi tutti nelle mani di Ivan Gazidis, compiti da…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.