Morì dopo trapianto, gip: nessuna errata valutazione medica


Nessuna “errata o imprudente valutazione di idoneita’ del cuore ma a portare “all’insuccesso dell’intervento” e’ stata “una molteplicita’ di fattori” dovuti alla “difficile…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.