La notte del blitz: Montante distruggeva le pen drive e la segretaria cancellava i dati nel cellulare


Donata Calabrese
25 Maggio 2018 21:06



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.