Stefano Parisi: “Se siamo divisi in Sicilia spianeremo la strada alla vittoria dei grillini”


PALERMO. “Stiamo commettendo un grave errore in Sicilia. E se il centrodestra perde lì, regala la guida del Paese”. Riecco Stefano Parisi, l’ex pupillo di Berlusconi che venne fermato sulla linea anti-Salvini. E che ora torna a rivolgersi direttamente al leader di Forza Italia. Con un appello ad adoperarsi per ricomporre la netta frattura del centrodestra nell’isola, dove si voterà in autunno per la Regione e dove un pezzo di Forza Italia, la Lega, una…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.