Torino, parla la donna che ha ospitato per 9 anni il jihadista arrestato: “Ci ha tradito, Dio lo maledica”


“Che Dio lo maledica. Noi gli abbiamo dato un tetto, un letto. E lui ci ha traditi”. A dirlo è M.S., 66 anni, la donna che assieme al figlio venticinquenne ha ospitato nel suo alloggio Mouner El Aoual, 29 anni, il marocchino arrestato ieri con l’accusa di attività finalizzata al terrorismo internazionale, di istigazione a delinquere ed apologia di reato aggravati. “Lui – afferma ora la donna- dormiva fuori dalla moschea e non aveva da mangiare. Lo abbiamo…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.