Governo: Albertini, il treno è partito, calo spread è effetto riforme

Milano, 28 (AdnKronos) – Il Governo è “un treno che è partito. Può avere inciampi ma non può essere fermato”. Quanti si oppongono alle riforme “sono tradizionalisti, sia di destra che di sinistra, unificati dalla paura di ogni cambiamento”. Gabriele Albertini, senatore Ncd, prende le difese….

Fonte: : http://www.lavoce-nuova.it/content/adnkronos?id=ADN20150228154335

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.