Monza, Pisapia e Scanagatti contro Ecclestone: “Il Gp non si tocca, resta dov’è”

Il patron della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha detto che il gran premio di Monza non conviene più. E che dopo il 2016 potrebbe non essere più in calendario: “Non credo faremo un altro contratto – ha spiegato il magnate inglese – il vecchio è stato per noi un disastro dal punto di vista commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.