I giorni felici dell’arte contemporanea

Alle pareti c’erano decine di capolavori, da El Greco a Gustave Courbet, ma c’erano pure i cosiddetti “minori», che grazie agli effetti di un acuto studio critico sarebbero stati rivalutati come “grandi maestri». Era la villa di Giovanni Testori, a Novate Milanese, in provincia di Milano, dove il….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.