Strage di migranti in Sicilia, non c’è posto per seppellirli

30 morti nell’ultima tragedia. 2014 già anno record di arrivi Milano, 1 lug. (TMNews) – Non c’è più posto per seppellire i cadaveri a Pozzallo, in Sicilia , l’isola alle prese con un’ondata di migranti senza precedenti. Cinquemila arrivi nelle ultime ore e circa 66mila dall’inizio dell’anno. Nel 2014 è stato già superato il totale registrato nel .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.