Droga, a Perugia sette anni di castigo e pregiudizio

PERUGIA – Adesso, il giorno dopo l’ennesima scoperta della tv celeste di una città bruciata dalla droga, e la settimana dopo la rimozione del prefetto Reppucci per manifesta incapacità decretata da Renzi e decisa da Alfano, vederla in controluce, sagomata dal profilo bianco e irregolare delle sue….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.