Sono lo skipper ribelle che ha portato l’Italia in Coppa America

Lascio l’anonimo palazzotto grigio di corso Marconi 10. Piove, cade una pioggerellina fitta fitta. Gli ippocastani sono lucidi di gocce e riflettono le luci delle finestre. Dove ho messo la macchina? È una Renault famigliare verde bottiglia….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.