Per la Chiesa il “custode dei segreti di Cl” è pedofilo

“Don Mauro Inzoli conosce tanti peccatori e forse anche tanti loro peccati…». C’è una storia che in questi giorni sta mettendo in serio imbarazzo il mondo di Comunione e Liberazione, da Crema passando a Milano per arrivare fino a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.