Strage in famiglia, ai funerali la cuginetta scampata per caso |

Motta Visconti (Milano) – La cugina dei due bambini uccisi a Motta Visconti insieme alla mamma avrebbe dovuto dormire nella villa della strage ma a causa di una febbre improvvisa era tornata a casa sua, un’ora prima che accadesse la strage . A dirlo sono alcuni testimoni, a margine dei funerali di questa mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.