Consumi, crollo in Campania: «Peggio del 1995», Salerno in profondo rosso

SALERNO – Il valore dei consumi dei cittadini campani continua a calare. Nel 2013 si è attestato sugli 11.307 euro a testa contro 16.074 media italiana ma inferiore anche al dato del 1995 che era di 11.887 euro. La previsione è che serviranno 15 anni e mezzo per riportare i consumi dei campani al….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.