Bar e letture di notte Non è più una città per librai puri

Per raccontare la Torino delle librerie che resistono alla crisi, bisogna percorrere le strade di Vanchiglia. Lasciarsi alle spalle i portici del Centro orfani degli storici negozi di libri. “Quando ho letto che Fogola chiuderà e che Paravia è costretta a scappare in altri quartieri, non mi sono sorpresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.