Incensurato e indebitato spaccia in casa

(ANSA) – MILANO, 20 GIU – Un giovane barista, a Milano, è stato arrestato dalla polizia perché spacciava in casa. Con lui è stata denunciata la madre. Hanno detto di farlo per ‘problemi di soldi’ e risulta effettivamente che si trovassero in gravi condizioni economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.