Il caso Darius,linciato e abbandonato in coma. In che terreno affondano le radici dell’odio?

MILANO – Venerdì scorso un adolescente rom di 16 anni, Darius, è stato linciato e abbandonato in coma, martoriato da ferite e traumi gravissimi, dentro il carrello di un supermercato che si trova lungo la Nazio­nale 1, nel comune di Pierrefitte-sur-Seine, alla peri­fe­ria di Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.