Bankitalia, meno poteri, stessi stipendi

Ignazio Visco ha un amico: Mario Draghi. E basta. Non che gli altri siano nemici, assomigliano piuttosto a quei conoscenti che si fanno vivi solo il giorno del compleanno, come i presidenti e gli amministratori delle banche che lo vanno a trovare solo il giorno delle Considerazioni finali del….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.