Arte: da Caravaggio a Gemito, Palazzo Zevallos si apre ai napoletani

(ASCA) – Napoli, 20 giu 2014 – ”Una galleria de’ quadri delle belle che sono in Napoli, e veramente vi si vedeano bellissime dipinture, et in quantita’, de’ famosi maestri cosi’ antichi come moderni”. Cosi’, nel 1692, il canonico Carlo Celano scriveva della funzione di scrigno di preziosa collezione d’arte di Palazzo Zavallos di Stigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.