Sbarchi, appello City Angels: Servono coperte e cibo per profughi

“Ce la stiamo mettendo tutta e stiamo collaborando proficuamente, Comune e volontariato; ma le richieste sono talmente tante, e il numero dei nuovi arrivi è talmente imprevedibile, che ogni giorno il numero di persone da aiutare è un’incognita”, spiega Furlan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.