“Me la sono cavata con una giornata al Lago Maggiore”

“La traccia sull’Expo non me l’aspettavo, è stata una sorpresa». Così Gioia Calvaresi, dell’ITT Cristoforo Colombo di Roma, racconta la sua mattinata alle prese con gli uomini d’affari indonesiani e la seconda prova degli istituti tecnici per il turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.