Caso Moro, Palafrizzoni parte civile «Un atto doveroso e di tutela»

Il Comune di Bergamo si costituirà come parte civile nel procedimento penale, in corso davanti al Tribunale di Bergamo, contro Marcello Moro, Pierluca Locatelli e Alessandra Signori, in vista dell’udienza del 2 luglio, procedimento che vede loro contestati, tra gli altri, i reati di corruzione e abuso d’ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.