“Non sopporto più la cucina di mamma”


Aveva ottenuto gli arresti domiciliari dopo mesi in carcere per una decina di rapine.

Dieci giorni, un giovane senegalese non sopportando più la cucina di sua madre che gli proponeva sempre piatti tipici del Senegal, è evaso per andare a…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *