su 5.000 imprese solo 1,5% è assicurata contro i danni indiretti


L’Osservatorio Assicurativo di NSA Soluzioni Assicurative SpA, il broker del Gruppo NSA, mostra, su un corpus d’indagine di 5.000 PMI analizzate, che solo l’1,5% delle aziende è assicurata per i danni indiretti malgrado il 30% sia già stata effettivamente colpita da sinistro. La fotografia dell’indagine fa emergere un quadro chiaro della scarsa percezione che le imprese italiane hanno dei rischi correlati ai danni derivanti da interruzione dell’attività e di quanto le relative coperture assicurative siano fondamentali per la tutela del loro business.

Le aziende analizzate appartengono a differenti settori di attività: 1989 industrie, 1680 del settore commercio, 1192 nell’ambito dei servizi e 281 operanti nell’edilizia. Di queste, 4373 hanno un fatturato tra 1-5 milioni, 461 fino a 10 milioni e le restanti 308 con un fatturato maggiore ai 10 milioni. Questo spaccato, così composito, ha permesso a NSA…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *