Il posto della poesia tra noi. A Milano torna Percorsi diVersi


Eppure, ci vuol coraggio, sempre…, Saffo. Dovrei paragonarti a un giorno estivo?, William Shakespeare. Pi logico amare le zanzare che gli umani, Poliziano.

l’ora di pranzo del primo giorno di primavera (l’equinozio stato ieri anche se per convenzione come data d’inizio si considera il 21), e nelle universit milanesi — Cattolica, Statale e Iulm — prende il via Percorsi diVersi. Gli studenti affollano gli ingressi, i cortili, i chiostri e qui iniziano a risuonare i componimenti di grandi poeti. A dar voce ai testi sono gli attori Lorenza Fantoni, Gil Giuliani e Simone Tangolo. Qualcuno continua a camminare. Prosegue oltre. Alcuni si fermano ad ascoltare, nel passaggio da una lezione all’altra o in un momento di pausa.

Cos tornata, per la seconda edizione, la rassegna de la Lettura, organizzata con la Fondazione Corriere della Sera e grazie alla collaborazione di Timreading, dedicata alla poesia…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *